Operazione carriere

Da molti anni il nostro Club organizza annualmente interventi di orientamento professionale che abbiamo denominato “Operazione Carriere”, presso licei di Milano. Si tratta di un’ Azione Rotariana, di grande rilievo e quanto mai attuale, che quest’anno si pone nell’ambito di una serie di Azioni Rotariane a favore delle nuove generazioni, visto il particolare e delicato momento che stiamo attraversando. Per il primo semestre 2020 si è previsto di effettuare la nostra azione:

  • sabato 1 febbraio 2020 dalle ore 9 alle ore 12.15 presso il Liceo Cremona
  • sabato 22 febbraio 2020 dalle ore 9 alle ore 12.15 presso il Liceo Leopardi

Paul Harris Fellow

Durante la serata Natalizia sono state consegnate dal Governatore Tiezzi, per conto del Past President Giorgio Kobau le PHF ai soci che, nell’a.r. 2018/19 hanno dimostrato particolare impegno.

Con orgoglio sono stati insigniti: Paolo Santoro, Maurizio Garlaschelli, Nicola Sardi, Demetrio Spinelli.

Concerto di Natale

Cari Soci del RC Milano Est,

per festeggiare l’arrivo del Santo Natale la nostra socia Angela Giebelman ci attende per il tradizionale Concerto di Natale che si terrà sabato 14 dicembre 2018, alle ore 18,00, a Brescia, presso l’Auditorium San Barnaba di Corso Magenta 44. Si allega locandina.

Verrà organizzato il trasferimento a Brescia con un pullman con ritrovo a Milano alla fermata della MM1 di Pagano alle 15,45 e partenza alle 16,00.
Il rientro a Milano è previsto intorno alle 23,00.
Il costo del pullman sarà di Euro 40,00 a persona a carico dei soci.
Il ricavato sarà devoluto alla nostra Vision + Onlus e l’offerta verrà consegnata in una busta, che si inserirà in un’apposita cassetta.

Si chiede cortesemente di confermare la presenza a questo indirizzo di segreteria entro il 29 novembre p.v., specificando se si usufruirà del servizio Bus.


L’arte lungo le vie di pellegrinaggio

Featured

L’annuale edizione di Umbria Libri (4-6.10.2019) si concluderà domenica 6 ottobre alle 17,30 con la presentazione del nuovo libro di Maria Giuseppina Malfatti Angelantoni che avverrà nella basilica di San Pietro in Perugia. L’opera sarà presentata da mons. Franco Buzzi, Prefetto dal 2007 al 2017 della Biblioteca Ambrosiana di Milano.

Il libro nasce da più di 20 anni di viaggi realizzati dall’Autrice nell’ambito delle attività del Centro Culturale Mediolanense Studium da lei fondato. Le “spedizioni mirate” lungo le Vie di Pellegrinaggio a Gerusalemme, Roma e Santiago de Compostela, le tre “peregrinationes maiores”, le mete più ambite dei pellegrinaggi medioevali, le hanno dato la possibilità di arricchire e di approfondire il suo bagaglio di conoscenze a contatto di culture diverse e in territori lontani da noi non solo nello spazio, ma anche nel tempo.

L’intento dell’Autrice è quello di accompagnare il lettore in un viaggio reale o ideale e, attraverso la descrizione di luoghi, la narrazione di fatti e la rievocazione di personaggi straordinari, portarlo alla scoperta, o riscoperta, di opere d’arte nate come testimonianza di fede, nel fecondo scambio fra popoli diversi.

Il desiderio di salvezza e il culto delle reliquie sono e all’origine di questi grandi movimenti di uomini, scanditi da modalità e ritualità cariche di simbolismo. Forte esperienza spirituale individuale e rinascita culturale in Europa, come conseguenza dell’incontro tra i popoli. Un viaggio lungo mille anni, fra fede ed esaltazione, angosce e pericoli, costellato sempre dalle testimonianze d’arte

L’opera è composta di tre parti che, data la diversità delle mete e delle modalità dei tre pellegrinaggi, appaiono differenti fra loro. I pellegrinaggi a Gerusalemme, che si trasformarono in pellegrinaggi armati, le Crociate, vengono descritti nel complesso quadro storico medioevale che vide, oltre il confronto con l’Islam, anche lo scontro fra Papato e Impero e il sorgere degli Stati nazionali. Insieme alla narrazione degli eventi, e alla descrizione di intriganti personaggi storici, è primaria l’attenzione alle opere d’arte, dall’architettura, alla pittura e alla scultura prodotte nei luoghi dei pellegrinaggi, o nei Paesi d’origine dei pellegrini, con la forte influenza dell’arte in Terrasanta, nel desiderio di ricordare, divulgare e trasmettere emozioni e passioni.

Il lungo percorso della Via Francigena per andare dalle Alpi a Roma alle tombe degli Apostoli, permette di descrivere i luoghi attraversati dai pellegrini, le belle plaghe d’Italia, con le testimonianze d’arte, chiese, chiesette, oggetti d’arte e città splendide, alle quali il passaggio dei pellegrini aveva dato incentivi e ricchezza. L’attenzione al duro pellegrinaggio alla Fine della Terra per raggiungere Santiago de Compostela, ci fa conoscere l’evoluzione stilistica più importante avvenuta nel medioevo, il passaggio e la fusione dello stile romanico con lo stile gotico che appare con tanta evidenza nelle chiese e nelle cattedrali lungo le strade del pellegrinaggio compostelano in Francia e in Spagna.

Tutto il materiale è trattato per pennellate leggere, alla maniera impressionista, con l’invito alla lettura e all’approfondimento a vari livelli, per il godimento della lettura che crea immagini.

Perugia, 13 settembre 2019

2 Ottobre 2019: Spillatura nuovo socio Dr. Andrea Giacomini

Al termine della conviviale dello scorso 2 ottobre viene dato spazio ad un’importante cerimonia: la spillatura del nuovo socio Dr. Andrea Giacomini, importante medico cardiochirurgo dell’Ospedale San Raffaele di Milano, presentato dalla nostra socia Angela Giebellmann e spillata dal Governatore Simonetta Tiezzi

Libro di Gabriella FERRARO BOLOGNA

La ns amica e socia Gabriella Ferraro Bologna ha pubblicato questo libro che mostra come la sinergia tra approcci differenti e la costruzione di una particolare metodologia possano dare origine a un modello formativo in grado di promuovere il cambiamento in un gruppo di lavoro. La descrizione degli strumenti usati consente al lettore di riprodurre lo
stesso percorso verso la resilienza, le cui linee guida sono state tratte
dalle macro aree della teoria sistemica, dall’approccio narrativo e
dal concetto di resilienza.

Premio al nostro socio Riccardo Chini

Il 18 settembre alla Fondazione Stelline si è tenuto l’evento AMAREMIlAno che produce e che lavora, ovvero il riconoscimento delle “Grandi Guglie” della Grande Milano a tre grandi imprenditori della Milano che produce e che lavora. Il ns caro amico e socio Riccardo Chini – Presidente e AD Calvi Holding S.p.A. è stato premiato per aver, con doti di umanità e umiltà accanto alla grande professionalità, reso la Calvi leader mondiale nei settori metallurgico e meccanico. Complimenti da parte del Milano Est.

  • Eventi

    <<Feb 2020>>
    LMMGVSD
    27 28 29 30 31 1 2
    3 4 5 6 7 8 9
    10 11 12 13 14 15 16
    17 18 19 20 21 22 23
    24 25 26 27 28 29 1
  • Prossima conviviale

  • Bollettini

    19 Febbraio 2020
    Presidente Roberto Fabbrini
  • Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi