Condividi su facebook
Parajumpers sale Parajumpers sale http://www.unifem.ch canada goose sale http://www.canadagooseoutlets.be https://www.gasinc.nl Canada Goose jas

Relazione della Commissione Piano Strategico

 (Presidente Andrea Gasparri. Membri Angela Giebelmann, Riccardo Chini, Alessandro Dragonetti, Leonardo Maurizio Lombardi, Gianantonio Peretti)

Ipotesi di Programma per 2012/13

Nell’ambito del programma triennale, che è confermato nelle sue grandi linee, la Commissione ha lavorato con impegno ed entusiasmo cercando di portare alcune idee innovative, da sottoporre al Consiglio e all’Assemblea in modo da sondare l’interesse dei soci per le proposte emerse, in un’ottica di condivisione. Se le linee guida che seguono sono ritenute interessanti e degne di approfondimento, la Commissione, guidata dal Presidente incoming, in stretta collaborazione con il Presidente del Club e con il Presidente eletto, è disposta a procedere ad un più approfondito studio di fattibilità per arrivare ad una proposta di Piano Operativo da sottoporre al Consiglio.

Si riportano di seguito, per punti, le proposte principali.

1. Services

Si propone di dare continuità ai Services già avviati, aggiungendone due nel campo dell’educazione, uno all’estero ed uno in Italia, compatibilmente con le risorse disponibili e buoni riferimenti in loco.

Il Service per l’estero potrebbe consistere nell’avvio di un Progetto di Formazione a distanza per paesi africani, in collaborazione con una o più università milanesi. I paesi di possibile destinazione dei corsi potrebbero essere, per esempio, il Ghana (che ha una preparazione della popolazione valida ed un tessuto sociale ricettivo) e il Congo (che è veramente assetato di cultura). Per il Congo si può contattare Fausten Chirogarula, del Rotary Leonardo da Vinci. La promozione dell’iniziativa e la selezione dei candidati avverrebbero tramite accordi con alcuni Rotary Club dei paesi prescelti, con la chiesa e le missioni. I corsi, erogati tramite le tecniche del distance learning, in lingua inglese, potrebbero coprire temi relativi al Project Management e al Team Building. Il budget necessario per l’avvio delle prima serie di corsi, ripetibili nel tempo, è stimabile in 10.000 euro che andrebbe coperto tramite donazioni e azioni di volontariato da parte dei docenti. Si segnala che il Rotary Club Porta Venezia ha lanciato un programma “Sanità senza frontiere” con formazione on-line per un ospedale.

Il Service per l’Italia, e più esattamente per la città di Milano, potrebbe consistere nella creazione di alcune Biblioteche Aperte attraverso la fornitura dei primi libri in collaborazione con editori e librerie interessate a collaborare, in cambio di visibilità e per fini sociali. La lettura dei libri sarebbe libera con la sola condizione, basata sulla fiducia, di mettere sempre un libro al posto di quello preso. I libri avrebbero nella prima pagina interna un timbro con la scritta Biblioteca Aperta Rotary Club Milano Est – in collaborazione con…Si propone di iniziare con le prime tre biblioteche aperte da realizzare in un ospedale, una scuola ed un carcere di Milano. Il budget necessario potrebbe essere dell’ordine di 3.000 Euro che dovrebbe essere coperto dalle librerie e editori.

2. Comunicazione

Si propone di concentrare gli sforzi di comunicazione sul sito del nostro Club, rendendolo adeguato come grafica e tecnologia e tenendolo costantemente aggiornato. Si dovrebbe pensare anche alla comunicazione “mobile” e ai Social Network, specialmente per i giovani del Rotaract. Si potrebbe creare una pagina del sito dove indicare i contatti presso club nelle principali città del mondo. La realizzazione del nuovo sito potrebbe avvenire tramite una sponsorizzazione “in kind” di un’azienda del settore. E’ comunque necessario prevedere un budget stimato in 1.000 Euro, più il tempo di un socio, magari del Rotaract, per l’aggiornamento costante.

3. Conviviali

Il calendario normale delle con viviali dell’anno Rotariano 2012/13 prevede circa 10 serali e 28 diurne. Si propone di fare una calendario di massima che preveda non più di un evento a settimana, inserendo anche:

3 conviviali diurne per visite ad aziende con aperitivo rinforzato offerto dall’Azienda stessa;

3 aperitivi serali come “Incontro con…..” della durata di 45 minuti di intervento e dibattito, anche sotto forma di intervista; .

una serata del Consiglio, dedicata interamente alla discussione sul futuro del Club, in modo da rendere i soci più coinvolti e più informati sull’attività, i piani ed il budget del club. In queste serate si potrebbero anche organizzare tavoli per argomento in modo da trarre spunti dalle idee dei soci, chiedendo ai giovani del Rotaract di fungere da facilitatori.

3 “Eventi amici” non necessariamente di sabato, sostitutivi delle conviviali

4. Effettivo

Bisogna cercare di coinvolgere di più i soci giovani, fortemente impegnati nel lavoro, in modo da motivarli a seguire il Club. Come numero di soci si può cercare un lieve incremento, contando nell’attrattività del Club. Milano ha una comunità straniera importante che potrebbe essere avvicinata anche accettando “soci temporanei” provenienti da Rotary Club esteri.

5. Risorse

Per l’attività del club sono necessarie risorse adeguate. Si propone di cercare di migliorare il conto economico attraverso un aumento delle entrate ed una diminuzione delle spese correnti.

L’aumento delle entrate può avvenire anche attraverso la collaborazione di partner esterni, non ritenendo opportuno aumentare le quote associative. Non avendo un’adeguata veste giuridica, si può contare su donazioni in kind, su sponsorizzazioni di conviviali e/o iniziative e su accordi con università e onlus.

I maggiori fondi andrebbero tutti destinati ad attività di service.

6. Rapporto con il Distretto

L’Inner Wheel, Il Rotaract, gli altri Club ed i Club Contatto. Si propone di mantenere i rapporti sui buoni livelli attuali, puntando su una presenza crescente del nostro Club nel Distretto.

Il Presidente della Commissione e Presidente Incoming

Andrea Gasparri

  • Eventi

    <<Gen 2019>>
    LMMGVSD
    31 1 2 3 4 5 6
    7 8 9 10 11 12 13
    14 15 16 17 18 19 20
    21 22 23 24 25 26 27
    28 29 30 31 1 2 3
  • Prossima conviviale

  • Bollettini

    9 Gennaio 2019
    Presidente Giorgio Kobau
  • Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi